Biscotti morbidi al caffè

Biscotti morbidi al caffè

Adoro il profumo del caffè e non potrei davvero farne a meno. Non potevo quindi non renderlo il protagonista di questi golosissimi biscottini. I biscotti morbidi al caffè sono una vera coccola.
Sono dei biscotti talmente morbidi che si sciolgono in bocca. Sono adatti come fine pasto o per merenda. Insomma potete gustare questi biscottini in ogni momento della giornata

30 min

Facile

24 biscotti

Ingredienti:

Calcola Porzioni
1 uovo
300gr farina 00
120gr zucchero di canna
100gr burro
20gr cacao amaro in polvere
60ml caffè espresso
8gr lievito per dolci
1pizzico sale
q.b. zucchero a velo

Preparazione

1.
Preparazione
Preparate per prima cosa il caffè in modo che abbia il tempo di raffreddarsi. In una ciotola o planetaria mettere il burro tagliato a pezzettoni insieme allo zucchero. Montate per bene con l’aiuto delle fruste elettriche. Aggiungete a questo punto l’uovo e mescolate ancora per qualche minuto. Aggiungere infine la farina, il cacao (setacciato), il pizzico di sale, il lievito ed il caffè.
Mescolare sino ad ottenere un panetto morbido e leggermente appiccicoso. Mettere in una ciotola coperta da pellicola e far riposare in frigorifero per 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, riprendiamo l’impasto e formiamo tante palline della dimensione di una noce. Adagiamo le palline sopra una leccarda coperta da carta forno.
Distanziare i biscotti poichè in cottura aumenteranno leggermente il loro volume.
Infornare in forno preriscaldato, modalità statica, a 180°. Lasciare cuocere per 15 minuti al massimo. Una volta cotti far raffreddare per bene prima di spostarli. Appena estratti dal forno risulteranno morbidi, ma è normale, I biscotti raggiungeranno la giusta consistenza una volta raffreddati. Gustare i biscotti al caffè così oppure con una spolverata di zucchero a velo.
0 0 votes
Rating
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments