Crocchette di patate

Crocchette di patate

Sin da piccola sono sempre andata pazza per le patate, preparate praticamente in tutti i modi.
Le crocchette di patate sono il piatto che forse più di tutti mi riportano al passato. Questo piatto mi ricorda tantissimo la mia nonna che me le preparava ed erano buonissime.
Ogni tanto mi piace prepararle proprio allo stesso modo, avvolte nella farina e dopo fritte in tanto olio bollente.
Sanno tanto di buono.

Preparazione 30 min

Cottura 40 min

Facile

Ingredienti:

Calcola Porzioni
200gr patate pasta gialla
q.b. sale
q.b. noce moscata
q.b. menta fresca
q.b. farina 0
q.b. olio di semi

Preparazione

1.
Preparazione
Riempire una pentola capiente con acqua e portare a bollore. Non appena l’acqua bolle, aggiungete le patate lavate e con tutta la buccia.
Lasciate cuocere per 20 minuti circa, tenendo conto che la durata di cottura varia a seconda della dimensione delle patate. Verificate la cottura infilzando una forchetta: se entrerà con facilità allora le patate sono cotte.
Scolatele e fate intiepidire. Prima che si raffreddino del tutto, togliete la buccia.
Schiacciate le patate con l’aiuto di uno schiacciapatate. Raccogliete le patate in una ciotola e lasciate raffreddare completamente.
Aggiustate di sale ed aggiungete della noce moscata e delle foglioline di menta fresca. Formate delle palline e dopo schiacciate leggermente la superficie in modo da far assumere la forma di un dischetto spesso.
Passate le crocchette nella farina.
Procedete allo stesso modo per le altre crocchette di patate.
Fate scaldare una padella con abbondante olio di semi.
Non appena sarà bel caldo aggiungete le crocchette poco alla volta e lasciate cuocere da entrambi i lati. Le crocchette saranno pronte quando saranno ben dorate.
0 0 votes
Rating
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments